Ultima modifica: 17 Settembre 2019
Istituto Comprensivo Centro Storico - Rimini > Circolari > Circolare 56 – Procedure in caso di emergenza

Circolare 56 – Procedure in caso di emergenza

Cosa fare in caso di evacuazione

CIRCOLARE N. 56

Prot. n. 2445/1.1.1                                          

11 novembre 2013

 

Ai docenti

Agli alunni

Oggetto: promemoria procedure in caso di emergenza.

 

Ogni insegnante ha il dovere di conoscere e illustrare le procedure da attuare in caso di emergenza.

Si ricorda che ogni docente è responsabile, in caso di evacuazione, dell’incolumità degli alunni a lui affidati.

Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione provvederà a segnalare i nomi dei docenti che durante le prove non si comportino con la diligenza dovuta.

Si riporta qui di seguito una sintesi delle procedure da seguire in caso di emergenza, in particolare per i docenti che prestano servizio per la prima volta in questa scuola e per gli alunni delle prime classi:

 

IL PERSONALE DOCENTE DEVE:

  • informare gli allievi sulla necessità di una disciplinata osservanza delle procedure al fine di assicurare  l’incolumità di se stessi e degli altri
  • verificare, insieme agli allievi, la via di fuga da seguire in caso di evacuazione (v. piantina sulla porta dell’aula)
  • illustrare periodicamente il piano di emergenza e tenere lezioni teorico-pratiche sulle problematiche  derivanti dall’instaurarsi di una situazione di emergenza nell’ambito dell’edificio scolastico
  • individuare gli allievi apri-fila e chiudi-fila (2 allievi per ogni incarico)
  • affiggere all’interno dell’aula un promemoria degli incarichi e dei nominativi.

 

IN CASO DI EVACUAZIONE, IL DOCENTE DEVE: 

  • prendere il registro/quadernone di classe (se in uso) e il modulo di evacuazione con l’elenco degli alunni appeso alla porta dell’aula (n.b.: verificare che sia presente)
  • fare allontanare gli alunni con calma dal proprio posto seguendo le indicazioni dei percorsi di emergenza
  • chiudere la fila degli alunni controllando che nessuno sia rimasto in aula e chiudere la porta
  • portarsi nel punto di raccolta individuato per la classe
  • provvedere a fare l’appello e compilare il modulo di evacuazione da consegnare tempestivamente in modo da avvertire le autorità esterne incaricate di fronteggiare la situazione d’emergenza
  • attendere, nel luogo sicuro, le comunicazioni della Direzione o il segnale di fine emergenza.

 

GLI ALUNNI, QUANDO SENTONO IL SEGNALE DI ALLARME, DEVONO:

  • interrompere immediatamente l’attività
  • tralasciare il recupero di oggetti personali (libri, zaini, giubbotti…)
  • disporsi in fila in classe in modo ordinato
  • mantenere l’ordine e l’unità della classe durante e dopo l’esodo
  • camminare in modo sollecito, senza spingere, seguendo i percorsi di emergenza precedentemente assegnati alla classe
  • seguire le indicazioni del docente che accompagnerà la classe per assicurare il rispetto delle precedenze fino al punto di raccolta
  • attendere nel luogo sicuro le comunicazioni della Direzione o il segnale di fine emergenza.

 

IN CASO DI TERREMOTO:

  • rifugiarsi sotto i banchi, allontanandosi da finestre, scaffali e armadi
  • attendere la fine della scossa
  • mantenere la calma ed attuare la procedura di evacuazione, seguendo le indicazioni del docente
  • muoversi con estrema prudenza, saggiando il pavimento, le scale ed i pianerottoli
  • spostarsi lungo i muri, anche discendendo le scale
  • non usare gli ascensori.

 

Il dirigente scolastico
Prof.ssa Lorella Camporesi




Link vai su

Questo sito utilizza cookie tecnici per la personalizzazione delle funzioni, per i servizi forniti da terzi (tasti social, calendario eventi, video, ecc...) e per rilevazioni statistiche. Se non fornirà il consenso cliccando su 'Accetta' alcuni contenuti del sito non saranno accessibili. Altre info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi